Honey Bee

And if .. leaves me in the morning
At least we both have been relieved

LIVINGWOMEN

Honey Bee vieni e ronzami vicino non ti ho più vist*

per così tanto tempo

Ho bisogno di sentirti, intendo avvolgerti

come col*i di cui mi è stato narrato in una canzone

Là fuori nella foresta

Alberi di pino dai tronchi altissimi nei boschi

Mi ha dato un amore dolce

La sua grazia di bosco Il suo abbraccio morbido

Il mio viso nell’ombra Honey Bee

Verrai da me al mattino? Verrai da me a notte fonda?

Perché non è giusto Semplicemente non è giusto

Tu dovresti essere quell* che rifugge la luce

Notte, tutte le mie luci sono accese

Ho bisogno di un po’ di uno contro uno

Questo inutile, prostrato sentimento

Un giovane dovrebbe essere benedett* dall’amore

Al di sotto ci sono soltanto carne e fuoco

Questo vacillare senza senso come fossi ubriaco

Mani sulla mia faccia

della seta e dei lacci un profumo dolce

baci per me

Ovunque…

View original post 341 altre parole

Annunci

Ottobre…Fall – un Ossimoro

Fall

LIVINGWOMEN

 Si sta come, d’autunno, sugli alberi, le foglie.

Feels like, in Autumn, to be leaves on the trees.

G. Ungaretti

Life starts all over again

when it gets crisp in the fall.

La vita ricomincia, quando l’ Autunno si fa frizzante

F. Scott Fitzgerald

-libera traduzione-

View original post

Un Paese per vecchi

in Italia

LIVINGWOMEN

Credo che la crisi non sia un male di per sé.

A noi generazioni figlie della pubblicità e del consumismo, quelle con il motorino, il telefonino, la giacca della Moncler … insomma quelli fra i 20 e i 35 anni, la crisi ha tolto quel senso di “onnipotenza” tipico della mentalità costruita sulle fondamenta dello stile di vita del “consumo veloce”.

E infatti le cose sono cambiate eccome, non è più così facile e noi dovremmo raccogliere la sfida e re-imparare a saper insegnare ai nostri figli il valore del denaro, del sacrificio, del costruire. Come e forse più di prima rispetto ad altre generazioni che ci hanno preceduto dopo il boom economico.

Quello che però sento come un problema non è la crisi in sé ma la sensazione sempre più netta che l’Italia, che il mio Paese, si sia scordato di noi. Di un’ intera generazione.

Ti sei scordata…

View original post 268 altre parole

Goodbye Summer

Goodbye Summer

Mi lasci, dopo tanto tempo

Affrancata

LIVINGWOMEN

Un’ Estate va a finire.

Rimettere in fila i pezzi sul tavolo

– ne ho ritrovati di persi –

e provare a ricomporre una bella immagine di me.

Seduta, infine.

Finalmente?

Non so.

E’ stato intrigante

lasciarsi andare

dopo tante stagioni

all’insegna di parsimonia e pochezza

Ho avuto per me

sole

calore

musica

Goodbye Summer

Mi lasci, dopo tanto tempo

Affrancata

View original post

Uomini contro: Born Into This (Nato per essere Bukowski) -DOC

Charles Bukowski nasceva oggi 16 Agosto nel 1920

LIVINGWOMEN

Charles Bukowski nasceva il 16 Agosto nel 1920

“quel che più importa, è quanto bene cammini attraverso il fuoco”

Di seguito l’articolo scritto da Fernanda Pivano (1917-2009 giornalista scrittrice e critica musicale; ha avuto anche un ruolo di talent scout editoriale, suggerendo la pubblicazione di opere di scrittori contemporanei statunitensi, da quelli della “beat generation” fino a quelli del cosiddetto “dissenso negro”- ad esempio Richard Wright – ; dai protagonisti del dissenso non violento degli anni ’60 (Allen Ginsberg,William BurroughsJack Kerouac, Gregory Corso, Lawrence Ferlinghetti fino ad autori giovanissimi quali David Foster WallaceJay McInerney, Chuck Palahnjuk, Jonathan Safran Foer, Bret Easton Ellis. Si afferma come saggista confermando un metodo critico basato sulla testimonianza diretta, sulla storia del costume e sull’indagine storico-sociale degli scrittori e dei fenomeni letterari. Divenendo ambasciatrice e instaurando amicizie con autori leggendari, diviene nel tempo a tutti gli effetti protagonista…

View original post 2.108 altre parole

Che cosa definisce una donna…What defines a woman

THE NU PROJECT

The Bitter Cutie

LIVINGWOMEN

#THENUPROJECT

(The Bitter Cutie)

Una donna non si definisce attraverso i suoi abiti o il suo corpo

Non si definisce attraverso il suo ruolo in società
i suoi punti di vista politici
quanti soldi guadagna o come li guadagna

Una donna non si definisce
attraverso il numero delle persone con cui è andata a letto
o le circostanze in cui è stata con loro

Non si definisce
attraverso il genere (i) da cui è attratta
o le etichette che usa per definire se stessa

Una donna non si definisce
attraverso il suo cognome o nessun nome
e non si definisce attraverso la religione 
o la sua educazione o la mancanza di questa

Una donna non si definisce 
attraverso quello che possiede o non possiede
o quello che ha abbandonato

Non si definisce
dal posto in cui è nata o dal colore di pelle con cui è nata
ancora più importante…

View original post 209 altre parole

Persistenze

persistences

LIVINGWOMEN

Un susseguirsi di onde dentro una marea

che con il suo andare e venire

mi sfinisce.

Voglio un mare calmo e placido.

Voglio sentirmi sicura.

Ma – inevitabilmente –

sono in balia di questo vivere.

Può essere che sia trascorsa un’esistenza intera

nel fuggire ciò che volevo?

Non ho mai concesso

di darmi sicurezza e protezione.

Spesso, le ho donate.

Ostentate, a volte.

Comportandomi per tutto il tempo

come se per questo

non ne stessi cercando un poco

anche per me.

Prendermi la responsabilità delle scelte fatte

non ha significato che sapessi dove stessi andando –

mai.

Ho viaggiato battendo le strade che queste di volta in volta mi hanno aperto davanti

senza pretese.

Troppa coscienza del fatto che questa è

la vita?

Che non ci si può affidare a nulla

di terreno?

View original post

Superba è la notte

non

LIVINGWOMEN

di ALDA MERINI

Non mettetemi accanto alle donne
che amano il loro pianto
più ancora dei loro figli
e che dei tradimenti maritali
hanno fatto un vessillo di guerra,
alle donne che incendiano le pareti
degli altri
con i loro lunghi lamenti di affitto
tradendo tempi e sostanze.
Non mettermi accanto a queste civette dolci
che usano le loro penne
per trascrivere annali di guerra
e che proteggono i forti
solo perché fan loro donazioni.
L’amore è uno spirito svelto
che se ne va via, tradisce
purtroppo i traditori.

View original post

Permessi (sei così crudele)/Permits (you’re so cruel)

If I could
I would

LIVINGWOMEN

Italian/English

Se potessi permettermelo

proverei qualcosa in più/

If I could

I would

 

Abbiamo oltrepassato la linea

chi ha spinto chi?

A te non interessa

Interessa a me

 

Siamo alla deriva

Ma ancora a galla

Io resisto soltanto

Per guardarti andare giù

Amore mio

 

Sono sparit* in te

Tu sei sparit* da me

Ti ho dato tutto quello che volevi

Non era ciò che volevi

 

Coloro che ti amano, sono quelli che odi di più

Ti passano attraverso come fossi un fantasma

Ti cercano, ma il tuo spirito è nell’aria

Piccol*, tu sei in nessun posto

 

Oh, l’amore

Tu dici che in amore non ci sono regole

Oh, l’amore

Dolcezza

Tu sei così crudele

 

La disperazione è una tenera trappola

Ti prende ogni volta

Che appoggi le tue labbra sulle sue

Per fermare la menzogna

 

La sua pelle è bianca come l’unica colomba…

View original post 421 altre parole